17 Gennaio 2021 • la Via del Trasimeno • Trekking Umbria

1024 768 GEA TREKKING

17 Gennaio 2021 • La Via del Trasimeno Panicale Città della Pieve • Trekking Umbria

Si arriva al borgo di Paciano attraversando un bosco di querce. Poi per strade bianche immerse nella natura si arriva a Città della Pieve su un percorso riposante e aperto che ricorda inevitabilmente la vicinissima Toscana.
Lunghezza: Km 19,4
Durata: 6 ore
Dislivello assoluto: 676 m.
Partenza da Panicale davanti museo del Tulle/Porta Fiorentina ore 9:00 Rientro da Città della Pieve ore 15:00
Abbigliamento: standard + scorte acqua e viveri (fonte lungo il percorso a Paciano)

Costo: € 15,00

Dalla piazzetta dove si trova sia la Porta Fiorentina che il museo del Tulle ci si inerpica lungo la strada che sale al Monte Petrarvella da cui si godono panorami mozzafiato sul lago Trasimeno e attraversando aree boschive si arriva al crinale tra i monti Petrarvella e Puasillo per ridiscendere, per boschi di querce e castagni, all’immacolato borgo medievale di Paciano. Da qui si risale, lungo una carrareccia, verso il Pausillo e si prosegue in direzioni Due Torri, costeggiando un casale sede italiana della Fratellanza Bianca Universale fondata da Aivanhov. Si ridiscende quindi in direzione zona Tre Mulini e lungo un tratto di Romea si risale a Città della Pieve.

Difficoltà:

GEA TREKKINGGEA TREKKINGE = Escursione semplice.
Sentieri di ogni genere (mulattiere,pascoli, detriti, pietraie) non sempre segnalati, ma riportati in cartografia, dove ci sono poche possibilità per acqua e cibo.

Richiesta informazioni / Pre-iscrizione



    Copia e incolla qui la data e il titolo del trekking a cui sei interessato. Indica il numero di partecipanti. Aggiungi se vuoi la tua richiesta di informazioni.


    Legenda

    GEA TREKKINGT = Turistico alla portata di tutti.
    Percorso non lungo, ben segnalato che non richiede problemi di orientamento e dove è facile reperire acqua e cibo.

    GEA TREKKINGGEA TREKKINGE = Escursione semplice.
    Sentieri di ogni genere (mulattiere,pascoli, detriti, pietraie) non sempre segnalati, ma riportati in cartografia, dove ci sono poche possibilità per acqua e cibo.

    GEA TREKKINGGEA TREKKINGGEA TREKKINGEE = Escursione per Esperti.
    Terreni o piani di calpestio particolari non sempre riportati sulle carte o con poche segnalazioni, guadi impegnativi (dopo piogge o disgelo). Scarsa presenza di acqua. Richiedono allenamento ed esperienza.

    GEA TREKKINGGEA TREKKINGGEA TREKKINGGEA TREKKINGEEA = Escursione per Esperti ed Attrezzati.
    La sigla si utilizza per percorsi attrezzati sia in grotta che lungo vie ferrate dove è richiesto l’uso di dispositivi di autoassicurazione. Questi percorsi non sono di competenza di una guida escursionistica che si appoggia per trekking EEA ad una guida alpina.