dal 31 Agosto al 5 Settembre 2018 • I Sentieri del Perugino nelle terre del Marchese • Trekking Umbria

1024 768 GEA TREKKING

dal 31 Agosto al 5 Settembre 2018 • I Sentieri del Perugino nelle terre del Marchese

Descrizione Itinerario: Il viaggio dura circa cinque giorni e si addentrerà piano piano fra piccoli borghi ricchi di chiese, monumenti e luoghi di interesse. Questi agglomerati di vita, tradizioni e storia locale si lasciano appena intravedere nella cornice di paesaggi agricoli e collinari. Una sequela di aperture prospettiche si dipaneranno lungo la via fra coltivazioni, oliveti e vigneti ed un humus di naturalità diffusa, costituito per lo più da boschi e pascoli, rappresenterà lo scenario ideale di cui il camminatore vuole nutrirsi per arrivare a cogliere l’essenza di un territorio a sua parvenza gentile.

Lunghezza: 102 km (19 + 21 + 20 +21 +20)
Durata: 5 giorni
Dislivello assoluto: 4134 m (910 + 880 + 629 + 1100 + 615)

Partenza da Città della Pieve alle ore 9:00 dell’1 settembre 2018 (dopo pernotto del 31 agosto sul posto)   Rientro da Città della Pieve alle ore 17.00 del 5 settembre

Costo: da contattare igei viaggi che si occupa del booking 0758355937
Gruppo max 15 persone min 10

I partecipanti al trekking riceveranno in omaggio la mappa I Sentieri del Perugino nelle terre del marchese 1:50.000 e il bugiardino stampati appositamente come supporto all’itinerario.

I trekker alloggeranno in confortevoli agriturismi, alberghi o case vacanze che hanno aderito al circuito e che potranno consentire anche un viaggio enogastronomico tra le specialità umbre per chi volesse approfittarne. Il tutto a prezzi contenuti e a libera scelta. Le formule vanno dal semplice pernotto, alla formula B & B, alla mezza pensione e anche al sacco pranzo durante le varie tappe.

Descrizione completa: I sentieri del Perugino nelle terre del Marchese è un progetto di valorizzazione e promozione di percorsi comuni al Divin Pittore e al Marchese della Corgna, legati da una rete di strade secondarie, a basso impatto ambientale, che permetteranno di apprezzare al meglio i valori storici, culturali, ambientali e naturalistici che i piccoli centri e i loro dintorni offrono. E’stato promosso e sviluppato da Anci Umbria, in collaborazione con i comuni di Panicale, Paciano, Piegaro, Città della Pieve e finanziato dalla Regione Umbria. Questo è uno dei primi esempi dove il coinvolgimento delle realtà associative a carattere escursionistico presenti sul territorio servirà a sviluppare la promozione e il rilancio turistico dei piccoli comuni utilizzando come principale risorsa la viabilità alternativa e la sentieristica esistente.

Difficoltà:
GEA TREKKINGGEA TREKKINGE = Escursione semplice, ma lunga (vedi legenda)
Attrezzatura: standard con zaino per trekking di più giorni + scorte d’acqua e riserva viveri (per chiarimenti rivolgersi alla guida )
Qualità: Armonia tra Corpo, Cuore e Cervello, Energia, Unione Cielo e Terra.

Richiesta informazioni / Pre-iscrizione



Copia e incolla qui la data e il titolo del trekking a cui sei interessato. Indica il numero di partecipanti. Aggiungi se vuoi la tua richiesta di informazioni.


Legenda

GEA TREKKINGT = Turistico alla portata di tutti.
Percorso non lungo, ben segnalato che non richiede problemi di orientamento e dove è facile reperire acqua e cibo.

GEA TREKKINGGEA TREKKINGE = Escursione semplice.
Sentieri di ogni genere (mulattiere,pascoli, detriti, pietraie) non sempre segnalati, ma riportati in cartografia, dove ci sono poche possibilità per acqua e cibo.

GEA TREKKINGGEA TREKKINGGEA TREKKINGEE = Escursione per Esperti.
Terreni o piani di calpestio particolari non sempre riportati sulle carte o con poche segnalazioni, guadi impegnativi (dopo piogge o disgelo). Scarsa presenza di acqua. Richiedono allenamento ed esperienza.

GEA TREKKINGGEA TREKKINGGEA TREKKINGGEA TREKKINGEEA = Escursione per Esperti ed Attrezzati.
La sigla si utilizza per percorsi attrezzati sia in grotta che lungo vie ferrate dove è richiesto l’uso di dispositivi di autoassicurazione. Questi percorsi non sono di competenza di una guida escursionistica che si appoggia per trekking EEA ad una guida alpina.